Il mondo è cambiato...

...ed esistono due strategie per interpretare il cambiamento:

arrow

Lamentarsi e sperare che le cose tornino come prima.

arrow
arrow

Adeguarsi e trarre il massimo dalla nuova situazione

Quando c'è una rivoluzione, come quella che è avvenuta grazie ad internet, si mescolano le carte e si creano gli spazi per permettere alle persone che un tempo non avevano la possibilità di pensare in grande di dire la loro nel nuovo scenario.

arrow

IL VIDEOCORSO

lezione introduttiva

Provate a pensare cosa significa al giorno d'oggi:

APRIRE UN NEGOZIO TRADIZIONALE

  • Almeno 500 euro al mese di affitto.
  • Almeno 5 mila euro di lavori iniziali e arredi.
  • Bacino di utenza di poche migliaia di persone.

APRIRE UN ECOMMERCE

  • 300 euro una tantum per tema wordpress, plug in, licenza immagini.
  • 100 euro l'anno per un hosting perfomante .
  • Bacino di utenza (almeno) dell'intera Italia.

Avete ancora dei dubbi?

arrow
arrow

Perché se avete questa faccia, allora è meglio che smettiate di perdere tempo e vi colleghiate ad un altro sito.

Se invece siete così...

arrow

...allora siete nel posto giusto.

Con internet si può vivere aprendo un blog e parlando del proprio lavoro: ci sono persone che facendo così si sono guadagnati una reputazione che permette loro di trovare continuamente clienti. Ci sono giovani che hanno affittato un campo, sono diventati agricoltori e hanno iniziato a vendere in tutto il mondo a prezzi superiori alla media perché sono riusciti a creare un rapporto di fiducia con le persone a cui raccontavano i loro prodotti su internet.

arrow
arrow

E la cosa più sconvolgente è che c'è ancora qualcuno che pensa di poter fare business...

...affittando un locale con una quantità di spese fisse mensili che finisce presto per soffocarlo.

Io lavoravo in televisione. Ad un certo punto ho creato un progetto e mi sono messo in proprio.

arrow

Una volta finito di produrlo ho perso un anno in giro per le Redazioni a cercare qualcuno che volesse comprarlo, tra riunioni inutili, gente raccomandata e persone insicure che non avevano il coraggio di scegliere. Ad un certo punto, anche se così facendo ci perdevo un sacco di soldi, ho cambiato vita, perché il mondo che sta venendo avanti non è così! Oggi vivo grazie al Web! La televisione italiana può permettersi ancora certi atteggiamenti perché è un ambiente dove fino a poco tempo fa c'era pochissima concorrenza, ma oggi la regola è che siete in competizione con gente sempre più agguerrita.

arrow

Prima avete il coraggio di cambiare vita e

prima potete beneficiare del mondo che cambia!

Aprire un business online vi permette di:

  • vivere ovunque.
  • scegliere quando uscire di casa.
  • gestirvi meglio il tempo libero.
  • automatizzare lavori che altrimenti dovreste essere voi a fare.

Le vostre giornate saranno migliori perché:

  • starete più tempo con le persone che amate.
  • avrete ritmi meno frenetici.
  • coltiverete le vostre passioni.
arrow
arrow

Impiegare un'ora al giorno per andare al lavoro, vuol dire invece perdere 10 giorni all'anno nel traffico.

Il vostro tempo vale cosi poco?


Ma basta aprire un sito internet e

impegnarsi un'ora ogni tanto per fare business?

ASSOLUTAMENTE NO!

arrow

Il 99 % dei blog, a sei mesi dalla loro creazione...

arrow
arrow

...non raggiunge i 100 visitatori al giorno.

arrow

Questi numeri vanno bene per un dopolavoro, non per vivere di quello. E' necessario costruirsi un pubblico e per farlo si deve comunicare costantemente. Potete limitarvi a scrivere, che è la cosa più facile, ma saper raccontare una storia per immagini è l'elemento che può distinugervi dagli altri. Il corso che ho creato insegna proprio questo!

arrow

Non potete costuirvi un'attività sul web sperando di essere comptetivi sul prezzo, perché così facendo guadagnerete poco e ci sarà sempre qualcuno che vi supererà.

Se parlate ai vostri clienti con un video questi avranno molta più fiducia in voi e vi costuirete una reputazione. Io nel corso spiego da zero cosa serve per partire!

E ora che ho fatto un filmato cosa devo fare perché la gente lo guardi?

Esistontono sostanzialmente tre modi:

I primi due richiedono capacità che necessitano di mesi per essere acquiste, la pubblicità invece ha bisogno di investimenti che non sono alla portata di tutti. Il corso spiega come partire: sapete che esiste un modo per avere un logo professionale a 15 euro? Sapete che si possono ottenere 1000 fans Facebook con meno di 20 euro? Sapete scegliere la telecamera migliore e ideare una webserie? Lo sapete o è meglio che troviate qualcuno che ve lo spiega?

arrow

Il corso non è garanzia di successo, il corso è la base da cui partire.

Le prossime lezioni:

1|La scelta della telecamera (9:48)
2|Le basi della ripresa (7:22)
3|Il montaggio (7:41)
4|Che genere di video produrre (8:51)
5|Trovare un pubblico ai video (10:41)

arrow

Hai ancora dei dubbi? Scrivimi! Se invece vuoi tornare alla homepage clicca qui.